Italiano

Proroga del termine per la raccolta dei dati inerenti i danni conseguenti alle eccezionali avversità atmosferiche del 10 agosto 2017

venerdì, 25 agosto 2017

Con riferimento alla procedura avviata dalla Regione per la raccolta preliminare delle stime dei danni derivanti dal fortunale dello scorso 10 agosto, di cui si dava comunicazione nell'avviso del 18 agosto, si informa che è stata prorogata la scadenza per gli adempimenti: il nuovo termine per la trasmissione dell'apposito modulo, reperibile a questo indirizzo, è pertanto fissato per le ore 14.00 del giorno 31 agosto 2017.

Il modulo, debitamente compilato e corredato da idonea documentazione fotografica utile a comprovare il danno, potrà essere consegnato presso gli uffici comunali oppure inviato via PEC all'indirizzo comune.moimacco@certgov.fvg.it.

Si rammenta che l'avvio di questa procedura è una fase propedeutica che consente alla Regione di richiedere al Governo il riconoscimento dello stato di emergenza nazionale, ai sensi dell’art.5, comma 1, della Legge 24 febbraio 1992, n.225: l'inoltro della documentazione non costituisce pertanto una richiesta definitiva di risarcimento, ma è comunque necessaria per accedere ai contributi che verranno eventualmente stanziati.