Italiano

Matrimonio

Descrizione sintetica del procedimento

Pubblicazioni

La domanda di pubblicazione di matrimonio con rito civile o religioso deve essere presentata all’ufficio di Stato Civile per la prenotazione delle pubblicazioni, direttamente dagli interessati, almeno 60 giorni prima della data prevista per il matrimonio.

Viene concordato un appuntamento con i futuri sposi per la firma del processo verbale di pubblicazione e nel frattempo l’ufficio provvede alle verifiche e alla produzione dei documenti necessari.

Le pubblicazioni rimangono esposte 8 giorni all'albo pretorio del Comune.

Alla scadenza dell'affissione, e di ulteriori tre giorni previsti per eventuali opposizioni da presentare alle autorità giudiziarie competenti, viene rilasciato il nulla osta alla cerimonia.

Il matrimonio in ogni caso deve essere celebrato entro 180 giorni dalla pubblicazione.

Matrimonio civile
Nel caso di matrimonio con rito civile, la data sarà definitivamente confermata a pubblicazione avvenuta. Esigenze particolari verranno valutate e concordate di volta in volta.

Giorni e orari
Per concordare data e orari contattare l'ufficio.

Riferimenti normativi
D.P.R. n. 396 del 3 novembre 2000, articoli 50 e seguenti

Modalità di presentazione dell'istanza
L'istanza va presentata da entrambi gli interessati congiuntamente direttamente all'Ufficio di Stato civile

Requisiti
L'istanza va presentata da entrambi gli interessati congiuntamente direttamente all'Ufficio di Stato civile.

Documenti da presentare
documento di identità

codice fiscale

Termini per la presentazione della domanda
La domanda di pubblicazione di matrimonio con rito civile o religioso deve essere presentata all’ufficio di Stato Civile per la prenotazione delle pubblicazioni, direttamente dagli interessati, almeno 60 giorni prima della data prevista per il matrimonio.

Termini per l'adozione del provvedimento
La procedura per le verifiche e la predisposizione della documentazione per la pubblicazione richiede un tempo massimo di 30 giorni

Tutela amministrativa e giurisdizionale
Ricorso all'autorità giudiziaria ordinaria

Potere sostitutivo

A chi rivolgersi in caso di inerzia dell'amministrazione

 Segretario Comunale  
email: segretario@comune.moimacco.ud.it