Italiano

Anagrafe canina

ISCRIZIONE ALL'ANAGRAFE CANINA 

Descrizione sintetica del procedimento 

Per combattere il fenomeno del randagismo è stata istituita l'Anagrafe Canina: chiunque sia proprietario o detentore di un cane è tenuto ad iscriverlo all'Anagrafe Canina.Ai fini dell'identificazione viene attribuito al cane un codice di riconoscimento numerico od alfanumerico casuale e predeterminato contenuto in microchip elettronico.

Obblighi e termini

All'iscrizione si deve provvedere: 

  • entro il secondo mese di vita dell'animale
  • entro 30 giorni dalla data dell'acquisto o dell'inizio della detenzione per gli esemplari che non siano già iscritti all'anagrafe canina

Il proprietario o il detentore ha l'obbligo di denunciare al Comune di residenza nel termine di 15 giorni dal verificarsi dell'evento:

  • lo smarrimento accidentale del cane
  • la sottrazione del cane, allegando copia della denuncia all'autorità giudiziaria
  • la cessione del cane a titolo oneroso o gratuito, comunicando contestualmente le generalità e l'indirizzo del nuovo proprietario
  • la morte del cane allegando il certificato veterinario o quello del servizio pubblico che ha curato il ritiro dell'animale
  • la variazione di residenza

Riferimenti normativi 
Art. 727 del Codice Penale
Legge regionale n. 20 dell'11 ottobre 2012

Documenti da presentare
Libretto sanitario se in possesso
Per smarrimento o sottrazione: copia documento d'identità
Per cessione: copia documento d'identità del nuovo proprietario
Per decesso: copia documento d'identità e certificato veterinario
Per trasferimento e variazione di residenza: copia documento d'identità

Termini per l'adozione del provvedimento
Immediato

Potere sostitutivo
A chi rivolgersi in caso di inerzia dell'amministrazione

 Segretario Comunale  
email: segretario@comune.moimacco.ud.it