Italiano

Pro loco Pro Moimacco

La Pro Loco "Pro Moimacco" è un'associazione senza scopo di lucro che si occupa della promozione di eventi legati al territorio.

SEDE : SEDE DELLE ASSOCIAZIONI COMUNALI

Via Roma, 34

33040 - Moimacco (UD)

Tel: 333.5611598

Archiviate le celebrazioni per la propria affermazione di “nuova giovane Pro loco”, la Pro Moimacco guarda avanti e scalda i motori in vista dei prossimi onerosi ma stimolanti impegni. Se il 2011 è stato infatti testimone del sostanziale successo dei Festeggiamenti di San Giovanni, ha dato altresì diversi spunti per correggere alcuni errori e migliorare non solo nell’organizzazione della sagra patronale, ma anche di “Auguri sotto l’albero”, iniziativa parimenti molto sentita e partecipata da tutto il paese. Proprio la crescente partecipazione, infatti, impone di coordinare con sempre maggiore attenzione le nuove iniziative che compongono questi due importanti momenti della vita della nostra Comunità:  per questo il direttivo si sforza di essere costantemente “collegato” con istituzioni, enti, associazioni e singoli volontari per cercare quell’armonia che è requisito essenziale alla buona riuscita di qualsivoglia progetto. Molto si è cercato di fare, ad esempio, in preparazione all’ormai consueto momento degli addobbi del paese, una circostanza che coinvolge sempre più moimacchesi, ma che - secondo i responsabili delle varie borgate - beneficerebbe molto di una partecipazione più “coordinata”: troppo spesso, infatti, le famiglie agiscono in autonomia e in ritardo, faticando molto più di quanto accadrebbe all’interno dei gruppi di lavoro (già attivi!) nei vari borghi, che rappresentano inoltre un’eccezionale occasione di ritrovo e di conoscenza reciproca. Quello dell’essere sempre collegati è un tema di cui oggi si fa un gran parlare, soprattutto in relazione al crescente sviluppo delle nuove tecnologie: ma un’analisi più attenta dimostra come il valore di un collegamento, per quanto ampio ed esteso, sia nullo se questo non serve a veicolare contenuti. Allo stesso modo, trovarsi in una comunità non ha senso se non c’è almeno una minima partecipazione alla vita della stessa.

Quando, al contrario, questi canali di interscambio sono attivi, i vantaggi sono immediatamente riscontrabili, come dimostra la proficua collaborazione che la Pro Moimacco sta instaurando con le altre quattordici pro loco afferenti al Consorzio Torre-Natisone: esperienze, formazione e materiali vengono continuamente scambiati con reciproco giovamento tra i diversi sodalizi, consolidando così una rete in cui gli oneri si dividono e i benefici si moltiplicano. In diverse occasioni ho avuto modo di esprimere il mio apprezzamento per il notevole numero di volontari che hanno preso parte alle iniziative della pro loco. Tuttavia questo non deve far pensare che si sia raggiunto un punto di autosufficienza assoluta: il continuo reinvestimento delle risorse e delle conoscenze acquisite, infatti, da una parte arricchisce le attività dell’Associazione, ma dall’altra richiede una partecipazione che cresca di pari passo. Per questo auspico di vedere, accanto ai già numerosi iscritti, anche molte altre “facce nuove” all’imminente Assemblea annuale della Pro Moimacco, che si terrà a fine marzo. Teniamoci collegati!