Italiano

Passaporto

Descrizione del servizio:

  1. Domanda in carta semplice, diretta alla Questura, su apposito modulario 308 da ritirare e sottoscrivere in Anagrafe o direttamente in Questura, in presenza del dipendente addetto a ricevere la documentazione.
  2. Due fotografie uguali a colori, di recente produzione, formato tessera con sfondo bianco, con l’immagine del viso frontale senza capelli che coprano l’ovale del viso, bocca chiusa, se occhiali lenti chiare e che siano ben visibili gli occhi.
  3. Ricevuta di versamento di 44,66 euro su c/c postale n.67422808 intestato a “Ministero dell’Economia e delle Finanze­Dipartimento del Tesoro” con causale “costo del libretto per il rilascio del passaporto elettronico”.
  4. Marca amministrativa di € 40,29 quale tassa dovuta per il primo rilascio del passaporto. L’applicazione annuale della marca amministrativa e’ subordinata all’utilizzo del passaporto per i paesi extracomunitari.
  5. Passaporto precedente (si può eventualmente richiederne la restituzione) o copia della denuncia di furto o di smarrimento.
  6. Delega per l’eventuale ritiro del passaporto da parte di persona diversa dal titolare.

 

a- Nel caso in cui il richiedente abbia figli minori è necessaria la firma per assenso dell’altro genitore da apporsi su Modulario 308 davanti al dipendente addetto a ricevere la documentazione oppure, se non apposta davanti al dipendente addetto, è necessario allegare fotocopia completa di un documento di identità. In mancanza nullaosta del Giudice Tutelare o sentenza di separazione personale dal coniuge ove sia contenuto il reciproco assenso all’espatrio. Il titolare esclusivo della potestà genitoriale (es. vedovo/a) non necessita di ulteriori atti di assenso.


b- Per i minori di anni 18 è necessaria la firma per assenso degli esercenti la potestà e, nel caso di affidamento a persona diversa, anche di questa, da apporsi sul Modulario 308 davanti al dipendente addetto a ricevere la documentazione da parte di almeno uno di essi, oppure secondo le modalità sopra descritte; in mancanza nullaosta del Giudice Tutelare. Per i minori di anni 10 è necessario indicare sul Modulario 308 la persona accompagnatrice utilizzando l’apposito spazio annotazioni e iscrizioni.

c- Per l’iscrizione sul passaporto dei minori di anni 16 è necessario presentare apposita domanda su Modulario 308 sottoscritta dal richiedente e dall’altro genitore secondo le modalità descritte al punto a). Se il minore ha compiuto lO anni sono necessarie due foto formato tessera uguali e recenti del medesimo di cui una autenticata in carta semplice.

d- Per il cambio di residenza sul passaporto, è necessario presentare domanda sul Modulario 308 secondo le modalità di cui al punto 1).

e- Per il rinnovo dei passaporti rilasciati prima del 4 febbraio 2003 e non ancora defmitivamente scaduti è necessario presentare domanda sul modulari0308 secondo le modalità di cui al punto 1) dalla documentazione sono esclusi i punti 2) 3) 4)

La documentazione viene trasmessa alla Questura di Udine (ove può essere portata direttamente anche dall’interessato) la quale emette il documento; può essere previsto sia il ritiro presso il Comune come il ritiro diretto presso la Questura.

Eventuali requisiti richiesti:
cittadinanza italiana; non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto (art.3 Legge 21.11.1967 n.1185 e succ.mod.)

Documenti da presentare:

documento di identità valido; modello 308 diponibile presso lo sportello anagrafe

Costi per l’erogazione del servizio:
€ 0,26 per ogni autentica di foto richiesta

Tempi per l’erogazione del servizio:

20-30 giorni

Unità organizzativa di riferimento:

Ufficio Servizi Demografici

Nome del responsabile del procedimento:

Cainero Giorgio

Recapiti ufficio:

- Telefono: 0432 722041
- e-mail: anagrafe@com-moimacco.regione.fvg.it

Orari ufficio:
dal lunedì al venerdì ore 10.00 – 12.30
lunedì e mercoledì ore 17.00 – 18.00

Documentazione scaricabile:
Legge 21.11.1967 n.1185 e succ.mod.